Il Comune di Marcianise

Marcianise. (Siria Riccio). Il dirigente del settore lavori pubblici con determina numero 1361 del 29 dicembre 2017 ha disposto che a garanzia della corretta esecuzione dei lavori di manutenzione ordinaria e non, che vengono effettuati sul territorio comunale da parte di società pubbliche e private è necessario che sia versato a titolo di deposito cauzionale una somma di duemila euro affinché i lavori siano eseguiti a regola d’arte. La determinazione nasce dal fatto che è stato riscontrato in più occasioni che le varie società pubbliche e private (Enel, Telecom, etc) effettuano interventi di scavo sulle strade non conformi alla normativa e ai principi della corretta esecuzione a regola d arte. Infatti in molti casi questi lavori di ripristino hanno determinato avvallamenti della sede stradale con pericolo per il pubblico transito. Da questo momento, laddove i lavori delle ditte non vengono eseguiti bene, il comune trattiene i 2000 euro versati a garanzia dell’intervento.