Sono intervenuti i carabinieri

Aversa. I Carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta, in Napoli-Secondigliano, hanno dato esecuzione all’ordinanza di aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Napoli Nord – ufficio G.I.P., nei confronti di Paolo Criscio, classe 77, di Aversa, in atto già detenuto per altra causa. Il provvedimento è scaturito dall’attività di controllo svolta dai Carabinieri che hanno accertato, reiterate violazioni alla misura cautelare a cui era già sottoposto.