Aspetta troppo al pronto soccorso e picchia infermiere e guardia giurata

Aspetta troppo al pronto soccorso e picchia infermiere e guardia giurata

AVERSA – Grave aggressione a danno di un infermiere del Moscati di Aversa, scatta la denuncia. Durante la serata tra domenica e lunedì, un familiare di un paziente si è innervosito e ha iniziato prima a insultare e poi a minacciare l’infermiere di turno alla reception del Pronto soccorso, colpendolo al volto e alle braccia, arrecandogli lesioni e traumi. Sul posto è intervenuta una guardia giurata a difesa dell’infermiere, ma anche la stessa è stata aggredita dall’energumeno, che lamentava tempi di attesa lunghi. L’uomo poi è stato denunciato a piede libero per aggressione e lesioni. Questo è l’ennesimo episodio di violenza a danno del personale ospedaliero aversano. Sempre più frequenti sono le aggressioni nate dall’esasperazione di tempi di attesa lunghi o da sovraffollamento di pazienti provenienti anche dall’agro aversano e da alcuni comuni del napoletano.

Related posts