Armi nascoste nel doppiofondo della parete, c’è un arresto. IL NOME

Armi nascoste nel doppiofondo della parete, c’è un arresto. IL NOME

CASAGIOVE – I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, unitamente a personale del nucleo cinofili di Sarno (Sa), hanno tratto in arresto NOVELLI Antonio, cl. 86, di del posto. L’uomo, nel corso di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di una pistola Beretta mod. 98 Fs, cal. 9×21, risultata oggetto di furto commesso in Salerno nell’anno 2012; n. 14 cartucce cal. 9x21ed un taser-gun modello fbq2002-a, comprensivo di nr. 03 cartucce con dardi da lancio, carico e perfettamente funzionante. Dette armi e munizioni erano abilmente occultati in un doppio fondo di una parete e contenuti all’interno di un involucro di cellophane.
L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (ce).

Related posts