Caserta. Anche il Movimento 5 Stelle ha messo in moto la macchina elettorale in vista delle politiche del prossimo 4 marzo. Così i componenti della commissione Ambiente, sia della Camera (Salvatore Micillo, Federica Daga, Alberto Zolezzi e Mirko Busto), che del Senato (Paola Nugnes e Vilma Moronese), saranno a Caserta il prossimo sabato, 16 dicembre, presso la sala multimediale dell’Iacp in via Ruggiero n.45, per presentare il programma del Movimento in materia di Ambiente. Presenzierà anche il consigliere regionale Vincenzo Viglione.

Dal mese di novembre i parlamentari ‘grillini’ sono impegnati in un tour nazionale, che farà tappa per due giorni anche in Campania per presentare ai cittadini il programma Ambiente, votato in rete dai 18.815 iscritti che hanno espresso 164.737 preferenze. Un Programma che considera i rifiuti come risorsa, e da priorità ai progetti di legge per bonificare i territori, come per la questione irrisolta della Terra dei Fuochi che è stata inserita nelle prime pagine del progamma nazionale del MoVimento. Ed ancora recupero dei materiali post consumo, riduzione degli imballaggi, e la riorganizzazione delle agenzie di protezione ambientale. Senza dimenticare le battaglie condotte in Parlamento a difesa dell’acqua pubblica, e la legge sugli ecoreati approvata nel 2015 che porta la firma del M5S.

Durante l’incontro, che comincerà alle ore 17, verrà proiettato un docufilm “Terra Disastrata” e sarà dato ampio spazio al dibattito con la possibilità di rivolgere domande, sottoporre proposte, progetti e idee. Il Programma del M5S creerebbe anche occupazione, infatti si stima che a fronte di un miliardo di euro investito in grandi opere che genera circa 700 posti di lavoro, la stessa cifra investita in bonifiche genererebbe 14 mila posti di lavoro. Ripartire dall’ambiente per creare un ciclo virtuoso, dove il riuso e il riciclo facciano nascere economia locale e occupazione, è possibile farlo, anzi è un dovere, farlo in Italia. Oggi.

Per leggere il documento che verrà presentato sabato CLICCA QUI