Alla Stazione Napoli-Afragola le opere del sanfeliciano Nicola Sgambati con la Pro Loco Cancello Scalo

Alla Stazione Napoli-Afragola le opere del sanfeliciano Nicola Sgambati con la Pro Loco Cancello Scalo
image_pdfimage_print

SAN FELICE A CANCELLO – La Pro Loco Cancello Scalo continua in modo incessante la sua opera di promozione e valorizzazione delle eccellenze del territorio. Grazie alla collaborazione con Rete Ferroviaria Italiana, con il circuito NETWORK 600 STAZIONI, ha organizzato una mostra di arte pittorica presso la Stazione di Napoli-Afragola, una delle Stazioni più belle e moderne d’Europa. In uno scenario suggestivo e particolare, dove si incontrano migliaia di sensibilità diverse, la Pro Loco ha voluto mettere in evidenza e promuovere la meravigliosa arte pittorica del Maestro Nicola Sgambati, un professionista, un artista, un’eccellenza che da sempre ha dato lustro alla propria terra. L’arte del Maestro Nicola Sgambati è di una rara sensibilità … E’ quasi un arpeggiare divino. Nel chiaroscuro e nella densità delicata delle tempere, si legge il tempo … trascorso … perduto … inafferrabile … E le marine accennate e lievi, immerse nella dimensione affabulante, sono una colonna sonora cromatica in cui si muovono l’uomo sofferente, sperduto ed il suo avatar che convoglia, nel chiarore perduto, la speranza. Ricordare le Mostre personali e collettive, di Nicola Sgambati, in giro per l’Italia e oltre i nostri confini è un viaggiare con la mente per visitare un mondo immenso. Ha partecipato a numerose rassegne e premi nazionali e internazionali, ottenendo numerosissimi primi premi nonché importanti riconoscimenti, tra i quali spicca il conferimento della Medaglia d’Oro da parte del Presidente della Repubblica. La statura di una tale artista meritava la scena del circuito “NETWORK 600 STAZIONI” e la Pro Loco Cancello Scalo non ha perso l’occasione di donargli la scena, attraverso la quale e con le sue opere, ha promosso anche l’immagine bella e positiva di un’antica e nobile terra qual è, appunto, quella della Valle di Suessola

Related posts