Ai Palazzi Cirio anche i rom tifano sfegatatamente Napoli ma…

Ai Palazzi Cirio anche i rom tifano sfegatatamente Napoli ma…
image_pdfimage_print

Mondragone (Maria Assunta Cavallo). La città è spaccata in due: da una parte c’è chi sostiene il Napoli, dall’altra invece c’è chi sogna ancora una volta Juve campione d’Italia. Se nei pressi dei famigerati Palazzi Cirio, simboli del degrado ed epicentro della presenza rom in città, i tifosi del Napoli hanno affisso uno striscione come segno di sfottò nei confronti degli juventini. Dall’altra, poco distante, sulla Domiziana qualcuno si è divertito con una bomboletta spray a scrivere “Campione Juve” sulla parte esterna del tanto chiacchierato ponte. Si denota, ovviamente, una ratio insitamente discriminatoria e tutto questo è avvenuto in due luoghi clou della città, dove proprio il degrado la fa da padrone. Chissà chi sia stato, ci si chiede ora se qualche abitazione della zona e i proprietari degli esercizi commerciali della zona hanno telecamere di videosorveglianza funzionanti, che abbiano ripreso i trasgressori. Staremo a vedere gli sviluppi. Certo è oramai è sempre la stessa storia.

Related posts