ADDIO AI RUDERI DI BAGNARA DI CASTEL VOLTURNO. Per la prossima estate niente piu’ foto choc

ADDIO AI RUDERI DI BAGNARA DI CASTEL VOLTURNO. Per la prossima estate niente piu’ foto choc
image_pdfimage_print

 

 

CASTEL VOLTURNO – Ad annunciarlo, anche attraverso i social, è stato l’assessore Giuseppe Scialla che pone una linea programmatica di intervento sul caso dei ruderi di Bagnara di Castel Volturno.

Venerdì scorso la Giunta comunale guidata dal sindaco Dimitri Russo, ha approvato il piano di demolizione delle villette di Bagnara che da anni sono uno dei principali simboli del degrado di Castel Volturno.

Si tratta di uno degli interventi previsti per il risanamento del territorio – decreto Mezzogiorno 91/2017 -, e concordato con il Ministero dell’Interno, il Commissario Straordinario del Governo per Castel Volturno, e con la Regione Campania. A metà Ottobre 2018 l’amministrazione comunale ha ottenuto l’effettivo stanziamento di 200.000 €  per gli interventi, e a inizio dicembre sono state completate tutte le procedure amministrative di competenza del Comune.

“Il prossimo passo – continua l’assessore – è affidare i lavori di demolizione mediante procedura di evidenza pubblica per rimuovere i ruderi e bonificare il tratto di spiaggia oggetto degli interventi, che quindi, già dalla prossima estate, potrà essere fruita in tutta sicurezza dai turisti e cittadini in generale”.

“Il recupero del litorale è fondamentale – ha aggiunto il delegato amministrativo –  significa benessere per tutti, imprese, commercianti, comunità. Con questo provvedimento la Città si riappropria di uno spazio. Niente più ruderi e devastazione, ma spiaggia, sole, mare. Scene come quelle riprese nelle foto, non si ripeteranno più”.

 

Related posts