Accordo Razzano-Cerreto. De Filippo trema

Accordo Razzano-Cerreto. De Filippo trema
image_pdfimage_print

Maddaloni. Peppe Razzano è prossimo a dire addio al Pd, in cantiere ci sarebbe un accordo con l’ex primo cittadino calatino Antonio Cerreto, fondatore del movimento Progetto Maddaloni. La scelta del candidato sindaco per i dissidenti democratici sarebbe condizionata dalla vicenda interna al partito dopo la bufera del congresso cittadino che ha spaccato in due tronconi la formazione. Nessuna risposta infatti è ancora arrivata dalla commissione di garanzia dopo il ricorso presentato proprio da Razzano e il suo gruppo (Angelo Tenneriello, Benedetta Del VecchiFlavio Smarrelli) sull’esito del congresso e l’elezione di Alfonso Formato a segretario del circolo. Lo scenario politico maddalonese potrebbe vedere il movimento di Cerreto raccordare i moderati e voci di corridoio danno per pronte già le liste. Il connubio Razzano-Cerreto potrebbe far tremare Andrea De Filippo che per ora osserva da lontano.

Related posts