Caserta. Continua la repressione dell’Arma nei confronti degli abusivi che assediano ormai da anni i cortili di Palazzo Reale e le zone adiacenti. I Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Caserta nel corso di un servizio coordinato predisposto nell’area antistante la Reggia di Caserta, hanno elevato la sanzione amministrativa di euro 5000 e l’ordine di allontanamento per 48 ore  nei confronti di un 56enne e di un 62enne di Caserta, sorpresi in piazza Carlo III  mentre  erano intenti a vendere abusivamente ai turisti nr. 14 guide del monumento Vanvitelliano. Il materiale sequestrato è stato consegnato alla polizia municipale di Caserta per la successiva distruzione. Sempre in Viale Carlo III è stata, invece, elevata la sanzione di euro 1000 e l’ordine di allontanamento per 48 ore nei confronti di un 74enne di Maddaloni (Ce) che esercitava l’attività di parcheggiatore senza la prescritta licenza. In via Amendola, un 45enne di Caserta, parcheggiatore abusivo, è stato denunciato in Stato di Libertà,  sanzionato con euro 1000 ed assoggettato all’ordine di allontanamento per 48 ore. Lo stesso ha violato il divieto di accesso a quell’area già emesso, nei suoi confronti, dall’autorità di PS.