Teresa Laviscio

Marcianise (s.r.). Si terranno domani pomeriggio alle 16 nel Duomo i funerali di Teresa Laviscio, la giovane studentessa del liceo scientifico “Federico Quercia”. La ragazza questa mattina ha avvisato la madre che andava a letto, poiché non si sentiva bene. Dopo poco i familiari, sono andati ad accertarsi dello stato di salute, l’hanno scossa per svegliarla ma inutile è stata la corsa in ospedale, dove  i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. L’intera comunità marcianisana non riesce a farsene una ragione di questa tragedia. Sembra sia stato un maledetto aneurisma. Teresa lascia i genitori ed un fratello.  Era una ragazza buona che si faceva voler bene, così la descrivono i compagni di classe che subito dopo la terribile notizia sono accorsi all’ospedale di Marcianise dove sono poi sopraggiunti anche gli insegnanti e il dirigente scolastico. La mamma è un insegnante mentre il padre un tecnico di radiologia all’ospedale di Marcianise. Durante i funerali i suoi compagni di classe lanceranno 150 palloncini bianchi in sua memoria.