CONTRABBANDO. Sequestrata mezza tonnellata di sigarette e 4 arresti. LE FOTO

SAN NICOLA LA STRADA – Il controllo è avvenuto lungo l’asse autostradale A1, in territorio del Comune di San Nicola La Strada, dove i militari hanno intimato l’alt a un furgone, risultato poi noleggiato, a bordo del quale è stato identificato un cittadino italiano, B.G., classe 83, pregiudicato napoletano. Alle domande dei Finanzieri circa la …

MONDRAGONE. Violenza sessuale sul compagno di cella, assolto Boccolato

MONDRAGONE – Assolto perché il fatto non sussiste. Così la IV sezione della Corte di Appello di Napoli ha riformato nella giornata di ieri la Sentenza di condanna di primo grado, 8 anni di reclusione, emessa nel mese di gennaio 2019 dal Tribunale di Benevento in composizione collegiale nei confronti di Boccolato Giovanni, pregiudicato mondragonese, …

CAMORRA. Sequestrati beni per oltre 2 milioni di euro ai fratelli Minutolo e ‘O Cervinese

SAN NICOLA LA STRADA/SAN FELICE A CANCELLO – La DIA di Napoli ha eseguito due decreti di sequestro emessi dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su proposta del Direttore della DIA, uno nei confronti dei fratelli Minutolo, Franco e Sebastiano (attualmente detenuti), rispettivamente 52enne e 50enne, contigui al clan …

SAN FELICE. Lite tra alunni nel cortile della scuola Gesué, interviene 40enne: 11enne aggredito

SAN FELICE A CANCELLO – Una situazione che sa davvero dell’incredibile. Un 11enne che stava litigando con un coetaneo é stato aggredito da un 40enne in sella ad un vespa. L’episodio è accaduto lunedí intorno alle 13.30. Due ragazzi che frequentano la prima media stavano litigando quando un uomo,alla presenza di un insegnante, ha strattonato …

PROTEZIONE CIVILE. Piani di emergenza comunale, Zannini: “Dalla Regione più di 800mila euro”

CASERTA – In virtù del programma operativo complementare 2014/2020, con Decreto n. 152 del 4 novembre 2019, la Regione Campania ha stanziato un importante finanziamento per la redazione dei piani di emergenza comunale e/o intercomunale di protezione civile. Predisposto anche lo schema di convenzione. Il consigliere regionale Giovanni Zannini ha accolto con grande soddisfazione il …

BLITZ NELLA VALLE. Emette fatture false, maxisequestro a calzaturificio

SAN FELICE A CANCELLO – Immobili, gioielli, conti-correnti, quote societarie e polizze assicurative per un valore di 600mila euro, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza ad un azienda di calzature di San Felice a Cancello accusata di reati di frode fiscale. Il provvedimento di sequestro preventivo e’ stato emesso dal Gip del tribunale di …

CLAN DEI CASALESI. Tentano di estorcere soldi a pompe funebri, 2 arresti

CASAL DI PRINCIPE – “Sappiate che da oggi sulla piazza ci sono io, comando io, e quindi se volete continuare a lavorare con i funerali, dovete darci qualcosa anche a noi”. Cosi’ un estorsore del clan dei Casalesi si e’ rivolto ai titolari di un’agenzia di pompe funebri del Casertano: emerge dall’indagine della Dda di …

SAN FELICE A CANCELLO. Il sindaco Ferrara firma ordinanza di chiusura del plesso Francesco Pio

SAN FELICE A CANCELLO – Il sindaco Giovanni Ferrara ha firmato un’ordinanza di chiusura per il plesso dell’infanzia Francesco Pio per infiltrazioni di acqua piovana nell’impianto elettrico. La dirigente Teresa Mauro ha già effettuato il trasloco degli arredi e dei sussidi presso la scuola primaria Padre Pio in piazza Volta de Perri dove c’è la …

PAURA NELLA VALLE. Va per funghi, li mangia e si sente male: 58enne grave in ospedale

SAN FELICE A CANCELLO – Cinquantottenne di Casazenca va per funghi,li mangia e si sente male. L’episodio è accaduto lunedì pomeriggio. L’uomo é ricoverato in condizioni gravi all’ospedale Civile di Caserta.

MALTEMPO. Strade inagibili, scuole chiuse in una città del Casertano

SESSA AURUNCA – In seguito agli accertamenti in corso della Protezione Civile, dei Carabinieri e della Polizia Municipale che attestano il blocco di alcune strade importanti il sindaco Silvio Sasso ha disposto la chiusura delle scuole per la giornata di mercoledì 13 Novembre. Stamattina, alla riapertura degli uffici comunali, sarà formalizzata e trasmessa alle Dirigenze …

ULTIM’ORA. Ricatto hard al prete, arrestati due giovani. I NOMI

SUCCIVO – Ricatto hard al parroco di Succivo arrestati per esecuzione pena, per il reato di estorsione aggravata, due giovani dell’agro aversano. Questa sera i carabinieri di Marcianise e Casal di Principe (CASERTA) hanno eseguito il provvedimento restrittivo emesso dal tribunale di Napoli Nord a carico di Yevheniy Borysyuk, 22enne ucraino residente a Succivo e …

LUTTO NELLA VALLE. Muore attivista del Vespa Club

SAN FELICE A CANCELLO – Lutto a Polvica di Nola, al confine con San Felice a Cancello. É morto l’attivista del Vespa Club Franco Masi. Ad annunciarlo gli stessi amici con un post su Facebook: “Il nostro pensiero va a te che non ci sei più, ma che ci guardi e ci proteggi da lassù …

PROCESSO DON MICHELE BARONE. Il commissario Schettino ha parlato per 5 ore

CASAPESENNA – Ha parlato per oltre 5 ore Luigi Schettino, il dirigente del commissariato di Maddaloni, coinvolto nel processo a carico di Michele Barone, l’ex sacerdote del Tempio di Casapesenna accusato di aver provocato lesioni all’orecchio di una 14enne durante riti esorcistici medievali e di violenza sessuale nei confronti di due fedeli. Schettino ha raccontato …

MONDRAGONE. Rifiuti tossici incendiati e non raccolti, scatta la denuncia del comitato ‘Pro Torre di Pescopagano’

MONDRAGONE (red.cro.) – Il direttivo dell’associazione di volontariato “comitato cittadino “Pro Torre di Pescopagano 2014” formato dal presidente Aldo Santamaria e dai consiglieri Gianni Gargiulo, Pasquale D’Alessandro, Silvia Traetto, Luisa Guerriero, Diana Guidone, Domenico Alfano, Tammaro Basile, Giulio Sorgente, Antonio Laudante e Ferdinando Acampa, insieme ai cittadini della località di “Pescopagano” dicono Basta al degrado …

SGOMINATA LA BANDA. Rapinavano gioielli nelle abitazioni, 5 arresti

MARCIANISE – Individuati e fermati dai carabinieri di Marcianise gli albanesi autori di due rapine commesse rispettivamente il 28 ottobre il 5 novembre scorsi a Rotondi (in provincia di Avellino), nel corso delle quali furono razziati monili e diversi orologi di valore tra cui alcuni Rolex. Alcuni proprietari di anelli e collane hanno riconosciuto i …


Un occhio in Provincia