HomePosts Tagged "roberto pirro"

roberto pirro Tag

Santa Maria Capua Vetere. (O.S.). Home Care Premium, è questo il progetto dell'ambito sociale c5 (ex c8) da cui prende piede l'inchiesta della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere che ha travolto l'ex sindaco Biagio Di Muro e il funzionario Roberto Pirro messi

Santa Maria Capua Vetere. (O.S.). Per la Procura di Santa Maria Capua Vetere il fatto che a presiedere le commissioni per la formazione delle short list per i servizi Ads Disabili, Ads Anziani e Babysitting, fosse stato sempre Roberto Pirro è una conferma all'ipotesi di

  Santa Maria Capua Vetere. (O.S.) L'ipotesi degli inquirenti su un ritorno elettorale per il sindaco Di Muro e i suoi referenti regionali e nazionali, prende piede grazie alle intercettazioni ambientali effettuate, dai Carabinieri su disposizione del pm Alessandro Di Vico, direttamente nel regno di Roberto

Santa Maria Capua Vetere. (O.S.). Secondo la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere Roberto Pirro, Biagio Di Muro, Carmela Fusco e Salvatore Coppola sono colpevoli anche di aver turbato le gare dell'ambito sociale c8 relative all'affidamento dei servizi di assistenza domiciliare per gli

Santa Maria Capua Vetere. (O.S.). Più che un'associazione a delinquere era un vero e proprio triangolo amoroso e d'affari quello instauratosi tra il responsabile dell'Ufficio di Piano dell'Ambito c8, Roberto Pirro, e i due uomini delle cooperative sociali più 'gettonate', Nicola D'Auria e Nicola Santoro.

Santa Maria Capua Vetere. (O.S.). Abbiamo visto in un precedente articolo come il servizio 'ludobus' non sia mai stato attivato prima del giugno 2015 quando ormai sia Roberto Pirro che Biagio Napolano e Giuseppe Cavaliere erano iper-indaffarati a organizzare le carte di fronte alle prime

Santa Maria Capua Vetere. (O.S.). In un precedente articolo ecaserta vi ha illustrato come prende forma, per la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, la trama criminale che coinvolge Biagio Napolano relativamente alle vicende 'Ludobus' e 'Babysitting' (CLICCA QUI per leggere). Pirro, secondo

Caserta. (O.S.). "Sono Biagio Napolano, ho 40 anni e sono il presidente provinciale dell'Arci Caserta. Il mio lavoro, la mia passione, mi ha dato l'opportunità di aiutare a sostenere chi rimane indietro, a battermi contro ogni forma di esclusione e discriminazione, impegnandomi a promuovere valori