Maltrattamenti in famiglia, in manette un 30enne ucraino

Castel Volturno. I carabinieri della Stazione di Castel Volturno, in via Boschetto di quel centro, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia, del pregiudicato ucraino Sukhyi Oleksandr, cl. 1980. I militari dell’Arma, a seguito della richiesta di intervento giunta da parte della coniuge convivente dell’uomo, sono intervenuti presso l’abitazione della coppia per sedare l’aggressione che l’ucraino stava ponendo in atto nei confronti della donna. L’uomo, in evidente stato agitazione, è stato subito bloccato e accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Condividi Post
Nessun commento

Lascia un commento