Santa Maria Capua Vetere alla BIT di Milano. Mirra: “Appuntamento prestigioso finalizzato alla promozione della nostra città”

La Città di Santa Maria Capua Vetere approda alla BIT di Milano prendendo parte, dall’11 al 13 febbraio, alla manifestazione internazionale che si terrà nel capoluogo lombardo. La BIT, Borsa Internazionale del Turismo, come è noto attrae dal 1980 operatori turistici e viaggiatori da tutto il mondo, buyers ed esperti del settore proprio al fine di incentivare il turismo e diffondere pratiche commerciali che assicurino crescita e sviluppo dei territori. La passata edizione ha fatto registrare oltre 50.000 visitatori in un solo week-end riuscendo a favorire l’incontro tra decision maker, esperti del settore e buyer accuratamente selezionati e profilati, provenienti dalle aree geografiche a più alto tasso di crescita economica e da tutti i settori della filiera.

“La Borsa Internazionale del Turismo rappresenta un appuntamento molto prestigioso ed è significativo per noi prendervi parte; con la partecipazione alla BIT, corredata da dettagliato materiale fotografico, video e approfondimenti storici che consentiranno di far conoscere le bellezze di Santa Maria Capua Vetere a decine di migliaia di persone – hanno dichiarato il sindaco Antonio Mirra e il consigliere comunale Salvatore Mastroianni – miriamo a contribuire ad un incremento delle presenze turistiche sul nostro territorio promuovendo la nostra splendida Città in contesti internazionali e la BIT è appunto una di quelle occasioni da non lasciarsi sfuggire e alla quale abbiamo lavorato meticolosamente per garantire la nostra presenza”.

Dopo questa partecipazione alla BIT vi saranno altre iniziative finalizzate alla promozione turistica del territorio sulle quali si sta lavorando unitamente anche all’EPT e all’Assessorato Regionale al Turismo; in tale ottica è stato avviato già da tempo un proficuo rapporto sinergico tra l’amministrazione comunale e il Dipartimento di Scienze Politiche “Jean Monnet” – Corso di Scienze del Turismo – dell’Università della Campania diretto dal Prof Gian Maria Piccinelli.

Condividi Post
Nessun commento

Lascia un commento