I VIDEO. UN POMERIGGIO BESTIALE. Caravanserraglio marcianise-capodrisano dalla D’Urso che ci fa vedere la ‘pelliccetta’. Deianira in piena forma: “Si è trasformata in Hulk”

Marcianise. Un pomeriggio bestiale. Non ci sono altre parole per descrivere quegli splendidi venti minuti di trasmissione che Barbara D’Urso ci ha regalato, questo pomeriggio, incastrando mirabilmente, tra l’Unabomber classicista che vuole la statua di Erostrato in un paesino alpino e l’ennesima puntata della Soap Lecciso-Carrisi da Cellino San marco, la doppia presenza ‘casertana’ di Deianira Marzano, esclusa dall’isola ma mirabilmente riciclata come opinionista tuttologa a cavallo tra il trashe  il neomelodico, e Rosanna Magliulo, ormai mitologica Miss pelliccetta.

Il top del top si è raggiunto grazie a Barbara D’Urso che, finalmente, ci ha mostrato la pelliccetta scambiata, fonte di tutto il disonore causato alla donna durante una cerimonia da 150 invitati a Rimini. La signora Rosanna è apparsa calma è intimorita dall’ambiente televisivo ma ha detto la sua, sulla brutta figura al matrimonio della nipote e anche sulla brutta scena all’Outlet la Reggia diffusa dovunque via social.

Eccezzionale (con due c e due z) la terribile Deianira quando, davanti al vessillo di tutte le ingiustizie subite dai consumatori, ha esclamato trionfante: “La pelliccetta tiene i poteri, l’ha trasformata in Hulk”. E poi la rissa, pro e contro Rosanna, tra la milionaria biondona e la coatta Floriana Secondi. Prezioso anche il commento della finta contessa Dell’Aquila D’Aragona (Mazzanti Serbelloni vien dal Mare aggiungiamo noi). Momenti epici che ci spingono a difendere la televisione della D’Urso, vituperata e diffamata, ma che rispecchia tutto un paese, dalle Valli Alpine a Lampedua.Poi ci stupiamo che la polpetta guida la lista di Forza Italia a Caserta…

In calce e in testa a questo articolo potrete rivedere negli estratti della puntata e, integralmente, su Mediaset(clicca qui).

Condividi Post
Nessun commento

Lascia un commento