VERSO LE ELEZIONI. La delusione di Centro Democratico dalla parole del segretario cittadino di Marcianise Madonna

Marcianise. A pochi giorni dalla presentazione delle liste parla il segretario cittadino di “Centro democratico”, Gaetano Madonna. “Grande è la delusione dei simpatizzanti di Centro Democratico di Marcianise per la esclusione dalla competizione elettorale del coordinatore provinciale ing. Giuseppe Riccio che con la sua passione alla politica , ha tenuto vivo e competitivo il partito con la elezione di un Consigliere Regionale, Giovanni Zannini, nonché di molti consiglieri comunali compreso lui stesso, della provincia di Caserta; purtroppo logiche incomprensibili che vanno oltre ogni limite di trasparenza, lealtà e fedeltà, non hanno consentito il giusto riconoscimento al lavoro svolto sul campo col contatto diretto con gli elettori dagli aderenti al Centro Democratico casertano creando confusione e sbigottimento alle scelte effettuate dai dirigenti Nazionali, istigando il popolo di centro democratico a scelte fuorvianti rispetto ai propri ideali che sono quelle del “non voto” o peggio ancora di dar forza e voce a movimenti esclusivamente di protesta. La sezione di C.D. Marcianise rivolge ai candidati casertani di C.D. 1) ing. Giuseppe Riccio da Marcianise; 2) avv. Giuseppina Piccirillo da Mondragone; 3) avv. Rienzo Domenico da Maddaloni; 4) dott.ssa Gabriella Grassia da Caserta, Giovanni Sorvillo da Orta di Atella un affettuoso GRAZIE per la disponibilità mostrata allorchè sono stati chiamati a prestare il proprio contributo alla causa di C.D. pur conoscendo i rischi e le difficoltà esistenti”.

Nessun commento

Lascia un commento