San Marcellino. Un atto vandalico vero e proprio quello verificatosi ieri sera a piazza Municipio. Il sindaco Anacleto Colombiano amareggiato dopo aver denunciato il tutto ha dichiarato: “Purtroppo, malgrado il lavoro e l’impegno di questa amministrazione per far ritrovare identità, dignità e soprattutto decoro a questo paese, ieri sera si è verificato un caso di vandalismo. Qualcuno si è scatenato contro i sei abeti collocati  in piazza Municipio per abbellirla durante tutto il periodo natalizio. Sono stati sradicati con tutte le luci che li adornavano. Quando la finiremo con questa inciviltà e inizieremo a  desiderare una San Marcellino migliore? Chi continua a deturpare,  con l’abbandono selvaggio dei rifiuti o danneggiando oggetti che costituiscono un arredo urbano,  è un delinquente! Questi atti intimidatori non fermeranno quello che di buono stiamo facendo. Noi non ci arrendiamo e continuiamo nel nostro cammino perché sogniamo un futuro che sia degno dei nostri sogni!”.