I vandali tornano a colpire: terzo raid contro l’imprenditore agricolo Cioffi

San Felice a Cancello. Brutta sorpresa per l’imprenditore agricolo Giulio Cioffi che, in queste ore, è impegnato nella conta dei danni del terzo raid subito nelle terre di sua proprietà. Stavolta anonimi vandali si sono introdotti in alcuni terreni dell’agricoltore nella frazione sanfeliciana di Talanico. Qui Cioffi mantiene soprattutto alberi da frutto, ulivi in primis e poi i noccioli che sono stati l’oggetto della violenza notturna. Rami tagliati, alberi sfregiati per il terzo atto dimostrativo ai danni di Cioffi che aveva subito l’ultimo blitz nella notte più santa dell’anno, quella tra il 24 e il 25 dicembre scorso.

Condividi Post
Nessun commento

Lascia un commento