DRAMMA DI NATALE. Si accascia dopo il cenone della Vigilia: rappresentante 49enne lascia un figlio di nove anni

Teano. Si è consumato a Teano un altro dramma di questo Natale 2017. Manca la violenza ma non il dolore per la famiglia di Antonio Casale, 49enne sidicino che aveva deciso di riunire la famiglia a cena per la vigilia di Natale.

Dopo la festa ha accompagnato il fratello Raffaele e la madre Rosa al portone di casa. Un arrivederci diventato un addio visto che prima di rientrare in casa, si è accasciato al suolo. Poco hanno potuto i sanitari del 118 subito accorsi. Dolori alla pancia e al petto, questi i segnali lanciati da Antonio prima di spegnersi.

Molto conosciuto a Teano, operava nel comparto degli alimentari ed era un iscritto al locale club Napoli. Lascia un figlio di 9 anni.

 

 

Condividi Post
Nessun commento

Lascia un commento