NATALE MONDRAGONESE. Altro che meriti politici, ritirata strategica su tutti i fronti. Il mercato si farà domenica

MONDRAGONE (Max Ive) – Alla fine il mercatino domenicale si farà alla vigilia di Natale. Al di là di chi si prende meriti politici di poco conto, che sono soprattutto frutto di riflessioni giornalistiche, l’amministrazione comunale di Mondragone si è, per così dire salvata in calcio d’angolo, in quanto il provvedimento con il quale si autorizzava l’anticipazione al sabato rischiava di sollevare non solo un polverone di polemiche, ma anche  una serie di ricorsi che gli ambulanti potevano a questo punto presentare. In gioco non c’era una questione politica, bensì una questione di interessi economici. Lo abbiamo compreso stamane leggendo i commenti su facebook di alcuni mondragonesi che ritenevano giusto il provvedimento del Suap, in quanto a loro dire, finalmente avrebbero guadagnato i negozianti mondragonesi. Dunque, il mercato di Mondragone non è amato da tutti, anche perchè l’opinione pubblica critica i guadagni dei cosiddetti “forestieri”. Il giorno del mercato settimanale può essere cambiato definitivamente? Questa possibilità c’è, ma a quanto pare dovrebbero esprimersi altre istituzioni oltre al Consiglio comunale.

Se a tale prospettiva si aggiunge il fatto che nell’atto di revoca del provvedimento adottato dal Suap si fa esplicito riferimento alla competenza del sindaco in questa materia, si comprende benissimo il perché l’apparato amministrativo ha dovuto revocare e ritirare in autotutela l’anticipazione al 23 dicembre del mercato adottata dal Suap-

Stamattina, qualcuno ha deciso di trasformarla in una sorta di vittoria politica per alcuni membri dell’amministrazione comunale. Se la competenza era del sindaco cosa sarebbe accaduto allora la mattina del 24 dicembre?

QUI SOTTO LA REVOCA

 

 

AREA II – FINANZE, CONTABILITA, SOCIETA E ORGANISMI PARTECIPATI,
SUAP
Atto di Revoca N. 1 del 20-12-2017
Oggetto: REVOCA PROVVEDIMENTO N. 161 DEL 18 DICEMBRE 2017

IL CAPO AREA
Visto il proprio provvedimento n. 161 del 18 dicembre 2017 inerente l’anticipazione dello svolgimento
del mercato domenicale dal giorno domenica 24 dicembre 2017 al giorno sabato 23 Dicembre 2017;
Considerato che tale provvedimento  rientra nella competenza del Sindaco, determinando quindi una
inefficacia dello stesso;
In autotutela
R I T I R A  e   R E V O C A
Il provvedimento n. 161 del 18 dicembre 2017, rendendolo inefficace.

Nessun commento

Lascia un commento