di Alessandro Ceci

Cari lettori,

vi do il benvenuto dalle pagine di E’ Caserta, il nuovo giornale edito dall’associazione culturale RosMav.

La scelta di creare un sito di informazione nasce dalla volontà di fare un giornalismo giovane, indipendente ma soprattutto moderno con lo scopo di fornire approfondimenti puntali, precisi ed accurati sulle notizie che riguardano la provincia di Caserta.

La nostra redazione è costituita da redattori e numerosi collaboratori, tutti con esperienza nel mondo del giornalismo attivo, dinamico e sempre sul pezzo.

E’ Caserta è pensato, proprio per questo motivo, come un sito facilmente fruibile e ricco di contenuti con numerose rubriche settimanali proprio per aumentare l’interattività e la partecipazione attiva dei lettori.

Dentro la notizia è uno sguardo approfondito sulle notizie più rilevanti della settimana; S.O.S. dalla parte dei cittadini è una rubrica di denuncia sociale che dà voce ai problemi dei cittadini; Intervistiamoli rappresenta l’opportunità di ascoltare direttamente le parole di un personaggio pubblico, politico o istituzionale.

Vi saranno anche approfondimenti dedicati alla cultura e al territorio.

Caserta E’… Cultura, una rubrica di informazione culturale; Salute e Benessere incentrato sulla cura medica e sull’estetica; Caserta Verde un focus sul mondo dell’agricoltura; Paese mio…in viaggio con Noi alla scoperta di sagre ed eventi religiosi della provincia. E ancora Saperi e Sapori con ricette e prodotti tipici della tradizione culinaria casertana.

Ci saranno anche approfondimenti dedicati ai giovani e agli studenti. La Tv dei ragazzi un notiziario a cura degli alunni delle scuole; Caserta Campus con notizie ed aggiornamenti sull’ateneo casertano; Pianeta Scuola con le ultime su eventi, manifestazioni relative alle scuole casertane.

E’ Caserta sarà un sito d’informazione plurale e pluralista con al suo interno diverse sezioni  dedicate alla cronaca, alla cultura, agli eventi, alla politica, al sociale, allo sport e una dedicata a tutti i Comuni della provincia.

Abbiamo scelto di interagire con i nostri lettori anche attraverso i commenti che questi potranno postare sotto ogni articolo in modo da fornire, in diretta, il loro punto di vista.

Dopo un lungo e duro lavoro di preparazione finalmente ci siamo.

Voglio ringraziare Gabriella, Rossella e Maria Vittoria, il mio porto sicuro, e chi ha creduto fin dalla fase embrionale a questo progetto editoriale e non mi ha fatto mancare il suo appoggio e la sua stima, e quanti hanno collaborato alla creazione del sito web e della redazione Francesco, Biagio, Andrea, Marlena, Domenico, Giovanni, Francesco, Paolo, Gianmarco, Siria, Giovanni, Ciro, Gennaro, Marica, Mauro, Nunzio, Oreste, Raffaele.

Buona navigazione!

 

 

Nessun commento

Lascia un commento